traduzione

25 Giugno 2020 Lascia il tuo commento

Oggi molto traffico sul nostro sito. È perché Irene Gabriel e Jacooo hanno cominciato a collaborare. Co-working suggerisce lei. E le visite sono salite tanto in poco. Come se misurassero sogni che tacevano. Loro tre dormivano nei miei sonni. Dormivano agitando le righe di scritto in un’unica trascrizione.

 

Il clima di relazione che ho preteso, offrendo alla traduzione le cose scritte rimaste rinchiuse in una lingua antica, fanno della loro  collaborazione una pratica poetica. Una politica del benessere.

 

Continuerò ad occuparmi della mia piccola mente; che non perda il filo della coerenza. Su quel filo ballerò sognando da sveglio. Sognando ragazzi e ragazze che lavorano insieme. Per adesso è molto…. ma non c’è limite alla meraviglia.


Tag:

Categoria:

ti ho cercato ma non c’eri
pietra dello scandalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.