suture

1 Dicembre 2020 Lascia il tuo commento

foto

la montagna davanti casa”

(Polaroid)

 


Il dicibile sta oltre la conclusione.

 

Ho parlato di te e tu resti esclusa.

 

Ti ho vista messa a fuoco e avuto fame.

 

Il tuo nome di spago.

 

Poesia di sutura.


incrementi
dove siamo stati ieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.