sospensione delle celebrazioni

28 Novembre 2019 Lascia il tuo commento

L’amore. Aah. Felice chi ne conosce le esagerate pretese e sa che è subito troppo tardi quando ci prende e immediatamente, data l’irreversibilità del fenomeno, si risparmia il tempo delle riflessioni  

Ma ahimè quasi tutti, per porvi rimedio, aspettano che sia troppo tardi per viverlo. Piangendo, poi, estrarranno la radice contorta del rimpianto. Ricavando dal grado di ’amarezza’ il computo di una ‘misura’.

Ma ottenere da una perdita un valore è una smisurata pretesa. Un’operazione di ferocia. Un inchino ai dittatori.

Sospendiamo le celebrazioni degli sprechi. 


Tag:

Categoria:

cosmologia inattesa
scoperte di carattere programmatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.