scoperte di carattere programmatico

28 Novembre 2019 Lascia il tuo commento

Poi sai. Alla fine. Amare non è che sia tanto romantico. Dà origine a un linguaggio di un certo tipo. Vero, innegabile. Ma amare coinvolge il soggetto violentemente. Lo cambia. Amare è un modo di essere. Talmente decisivo che alcuni non ce la fanno proprio a sostenerlo. C’è una incapacità di amare di certuni che è per una scarsa potenza. Per una debolezza. Inutile pretendere, in quei casi. Perché amare è una scoperta di carattere programmatico: impegna ad una lunga ricerca che implica una libertà assoluta. 


Tag:

Categoria:

sospensione delle celebrazioni
inni, cantate e un coro a conclusione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.