recitazione frammentaria

10 Ottobre 2020 Lascia il tuo commento

la festa

son’io

predicato verbale

e soggetto

a mio modo

lo ammetto

immodesta

un cornetto

gamberetto

antipasto

buon vino

la festa

un casino

di gioie

sono désta

il tuo dio

io sòno

la ‘bella’

pasticcio salato

in un cofanetto

fatale

fatale

averti incontrato.


Tag:

Categoria:

un programma
certi toni insostenibili con cui talvolta mi rivolgo a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.