quand’è che le parole non servono più

21 Agosto 2020 Lascia il tuo commento

L’amore moltiplica. Quando non ci sei anche di più. Ma incrementa di più il ‘peggio’, in quel caso. Quel ‘peggioramento’ è un segno diagnostico della natura appassionata del legame.

 

Chi ha sperimentato la pienezza della relazione e sa che non c’è veramente niente da dire in essa può comprendere come la scrittura è comunque ‘peggio’ rispetto a quel ‘tutto’.

 

Si scrive sempre da una fine con la pretesa di volgere la rappresentazione del mondo al contrario. Le parole risalgono alla fonte del discorso e eludono l’illusione di una conclusione mortale.

 

E poi.

 

Quando torni le parole non contano più.


Tag:

Categoria:

allusioni a mancanze che le cose non hanno
E. Altezza. E. Canzoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.