nuovi rivoluzionari

13 Settembre 2019 2 Commenti

Larisa Ficulle, Jacopo Ficulle, Marco Tomaiuolo sono autori della idea originale e della sceneggiatura. Larisa Ficulle è autrice del testo ed è sua la voce. Jacopo Ficulle è il regista. Tutti e tre compaiono a attuare la felicità della loro consapevolezza. In molti modi evidenti. E insieme sostengono la parola bella da tempo dimenticata e mai più ripetuta, ultimamente. Rivoluzione. Non temo di metterli in gioco. Non mi hanno lasciato solo. Ed è una gran bella sensazione: la rivoluzione della riconoscenza. Riscuotiamo insieme ad altri, dai dieci anni ultimi, il credito di una resistenza irragionevole.


perdite e ritrovamenti in aere celestiale
romanzo d'appendice

2 commenti

  • C. says:

    Gli ultimi dieci anni e poi ritrovarsi qui.
    Non sentirsi più soli.

    Belli! Tanto! FORTE!!

  • J says:

    Abbiamo aspettato di non dover più cercare le espressioni giuste e che ci comparisse in viso quello che volevamo dire.
    Certi che esistesse chi le avrebbe colte in uno sguardo basso e un sorriso incauto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.