il tuo progetto ….

14 Maggio 2020 1 Commento

Sto cercando di sistemare nel mio cuore il tuo progetto. Non dirò il disegno di cui si ammanta. Non sprecherò niente di quella magnificenza.

Dico che è merito il trovare. È merito perché non c’è stato, prima, spreco di tempo. Non spiegamento di forze in premesse di speranza.

Un progetto è inconsapevole di ciò che gli occorre. Ha natura involontaria e una sbadata grandezza. Il piglio svagato di imprese superlative.

Mangiare solo pane e miele. Dormire sull’alveare. Digiunare inutilmente. Vegliare molti giorni senza un perché. Protrarre, senza costrutto. Irridere la logica della necessità. 

Procrastinare. Contenere. Cercare il senso oltre la dissuasione. Sono forme della totale innocenza che presiede alla sfacciata transitorietà dei precari.

Nel tuo progetto c’è una sostanza seminale. Un disegno di specie. Ci sei tu. E ci sono io. Gli occhi lucidi. L’anima in pace.


Tag:

Categoria:

pane e miele
sul mio aereo postale delle 16,10

1 commento

  • Rita says:

    “ There is a seminal substance in your project. A design of a “new” specie. There is you. There is me. Emotional eyes. The soul in peace.”

    So we start…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.