il pensiero cosiddetto ‘cosciente’

11 Giugno 2020 Lascia il tuo commento

foto

il bacio

(collezione privata)


In tutta questa solitudine c’è un rifiuto incessante poiché l’
identità non stipula contratti di riduzione.

La libertà individuale è difficile perché i gradi di scostamento dall’ideale del progetto sono minimi.

Accade d’essere liberi appena un’idea improvvisa impone al pensiero cosiddetto cosciente l’interruzione della volontà. 

 

Posso offrirti un caffè, se vuoi. Ricordi com’era bello, l’incontro?


Tag:

Categoria:

ehi tu..
i formidabili giubbotti di pelle dei piloti dei caccia bombardieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.