edilizia sentimentale

15 Ottobre 2019 Lascia il tuo commento

Un sentimento intermittente poi crepitante infine costante riallineato al suo bene. Che dal suo bene si libra al suo meglio stabile remunerativo. Un corredo di nuvole piene di pioggia da poterne dispensare giorni e giorni fino all’inverno che oltre i vetri il freddo verrà e qua noi a eluderlo nel blu elettrico di lane addosso. Non è un guadagno che ci capita è una restituzione è un rifare e riprofilare gli spigoli dei muri interni un riarmamentare soppalchi un attendere ai nuovi lavori un ridere allo spreco alla calce sparsa a terra tutti gli anni.

Ho scritto la mappa di differenti case in muratura d’acqua e farina di muscoli al lavoro. La passione sono impronte di mani smisurate di gesti incontenibili addosso a cercare i segreti. A svelarli dentro di noi perché in superficie di già l’aria tersa li ha denudati. O noi stessi forse, inavvertitamente, li avevamo lasciati respirare fuori, nei sorrisi.


Tag:

Categoria:

ladronerie
l’arto fantasma di un amore assente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.