delle taverne,sugli incroci gli scambi di notizie, e l’invidia degli occhi

18 Febbraio 2016 Lascia il tuo commento

 

 

Peter Doig ( tutti i diritti riservati)

Peter Doig (tutti i diritti riservati)

 

Se sapessi spaziare alto più di te dovresti amarmi per i racconti di quello che meglio e più di te riesco a vedere. Essere disposta alle lontananze variopinte che porto come un bacio della bocca di cronista e cartografo alle tue labbra. E non odiarmi perché secondo una tua bramosia solo con le parole ti ammanto. Ringraziamo la sorte che la cecità dell’invidia può essere ricacciata nel buio dalle parole dei viandanti durante gli incontri serali nelle taverne degli incroci.

 


Tag: , , , ,

Categoria: ,

la scoperta del fuoco
fiori nell'ambra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.