contro ogni operosa malvagità

22 Luglio 2021 Lascia il tuo commento

foto

accostamenti

(reportage) 

 

 

Più nessuna operosa malvagità ha potuto impedire l’allineamento al vertice delle cento colonne di cemento armato dei miei anni. Cento ne ho edificati di vita per restare per sempre insieme a te.

 

 

Cento Anni, si dice. Ma in mente è il Per Sempre senza tempo.

 

 

Ed è così che le parole possono essere pensate: manufatti, soffiati su dai pozzi smeraldini dei prati minerari davanti casa, che salgono improvvisi dalla terra e si innalzano e affondano mille metri in cielo.


Categoria:

museo/fabbrica
perdio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.