Cartesio 2020

28 Aprile 2020 Lascia il tuo commento

La vita fa convergere campi di forze differenti Amore e Gravità. Ti spiego. Tutto rallenta che neanche me ne accorgo e il cuore rallenta e il respiro evapora e evapora la coscienza e la trama del vivere. La percezione di me è ridotta alle gradazioni variabili dell’attrazione di gravità che tira ogni punto del mio corpo verso il centro della terra e altrimenti alla volta stellare. Potrei sciogliermi in questa sonnolenta irresponsabilità. In questo incolpevole galleggiare tra un punto e l’infinito. Sto per sciogliere il nodo tra volontà e destino.

Ma tra inedia e desiderio battenti, a traversare questo portale inedito, tra stati emotivi che ruotano a stringere il lume della vita, soffia improvvisa forte e inarrestabile una lama d’aria dorata.

Ho certezza non confusa di te. Si crea una asimmetria Il tempo torna. Il corpo è un valore. La realtà si contrae. “Ti penso, dunque sono!”


Tag:

Categoria:

donna-uomo-donna
decretare il silenzio - 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.