Titanic

5 Giugno 2021 1 Commento

foto

diario di bordo

(Polaroid)

 


Vidi il naufragio, la sala macchine che si inabissava, l’acqua che svaporava, le scintille furiose. L’incendio consumò tutto il sale. Sùbito, dov’era la nave, rimase un gorgo buio. Poi una pozza dolce e stagnante di oceano bruciato. E quel filo lunare tremante verticale sulla trave unta di petrolio sono di nuovo io.


contro l’ineleganza
.... d’amore?

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.