legame leggero

4 Agosto 2022 Lascia il tuo commento

 

l’ultima parola/

 

che sia un sussurro un invocazione o un richiamo/

 

definisce la geometria delle fondamenta/

 

e mi aspettavo che completasse ogni volta/

 

l’anticipo dell’intuizione/

 

con te ho saputo ricredermi/

 

il primo momento non sapevo che avrei trovato/

 

mi pare di ricordare d’aver messo ogni cosa in gioco/

 

e che però alla fine non se n’era fatto di niente/

 

perché eri esercitata al preventivo dimenticare/

 

ebbi a disposizione soltanto la tua perplessità/

 

per decidermi a tornare/

 

tenere il legame leggero/

 

l’ultima parola intimamente espunta/

 

“senza te” impronunciabile/


Tag:

Categoria:

l’amore prima dell’amore: una ipotetica premessa per non morire.
lana fina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.